Scarica la APP

Scarica la APP

Disponibile per Android, e presto per iPhone e Windows phone

BCM mobile

L’applicazione per gli Smartphone

All’interno del progetto-quadro BARONA CAPUT MUNDI, i webmaster, gli art director e i copy strategy che liberamente collaborano nel Libero Laboratorio hanno appena realizzato un’applicazione telematica che porta le virtù del quartiere all’avanguardia a livello metropolitano, anzi su scala potenzialmente internazionale.

Si tratta di un’applicazione mobile, che segnala sullo smartphone o sul tablet le iniziative in programma nella Zona 6, le opportunità consolidate e quelle last minute: strumento prezioso anzitutto per chiunque promuova attività nell’area. Associazioni, istituzioni e individui, per iniziative culturali o aggregative, piuttosto che per servizi utili di vario genere. Ma anche commercianti e altre imprese, che vogliono promuovere le proprie proposte.

Il funzionamento è molto semplice e si basa anzitutto su un sito web di appoggio (quello dove ci troviamo in questo istante, ma nella sezione didicata!) dove si trovano comunque tutte le informazioni, quindi già di per sé con un’elevata utilità per la consultazione su Internet. Per ricevere le informazioni automaticamente anche sul cellulare basta registrarsi (in qualunque momento e luogo ci si trovi) sul sito, oppure fotografare il QR code (uno speciale codice a barre) le cui copie verranno distribuite in tutto il quartiere.

La fruizione può funzionare ovunque ci si trovi ed è completata da strumenti di georeferenziazione che guidano le persone verso la meta interessante. In più, appena ci si collega all’applicazione si viene informati delle novità arrivate nel frattempo; e se si transita nella Zona 6 si ricevono le segnalazioni delle attività e iniziative più vicine. Le possibili evoluzioni ulteriori sono evidenti e vanno semplicemente sviluppate insieme con gli attori del quartiere…

A Milano simili soluzioni sono state riservate solo provvisoriamente a poche realtà esclusive, mentre possono proiettare le periferie metropolitane sul palcoscenico internazionale. Aderire al circuito Barona Caput Mundi significa così anche rispondere alle crescenti esigenze di sostenibilità in vista di EXPO 2015.

Facile per tutti

Il successo delle soluzioni via Internet e mobile è che, nonostante appaiono vagamente fantascientifiche e limitate a community ristrette, hanno una facilità d’impiego sempre più spinta, studiata appositamente per coinvolgere anche persone a minima alfabetizzazione digitale.

Per consultare la webapp… basta avere una connessione Internet o uno smartphone (anche non particolarmente aggiornato). Mentre per inserire contenuti nuovi o modificare quelli già presenti, l’unica complicazione aggiuntiva è l’inserimento di una password! Poi si tratta semplicemente di scrivere…

Per le funzionalità più complesse andrà invece condiviso un sistema di gestione da parte di Libero Laboratorio, ma sempre in stretta collaborazione con il quartiere, magari dedicando anche qualcuno dei corsi di alfabetizzazione digitale che l’associazione realizza da tempo in Barona.

Powered by LibLab